EFFICACIA REALIZZATIVA

EFFICACIA REALIZZATIVA

Il progetto di Alta Formazione “Efficacia Realizzativa”, incentrato su un modello sviluppato da TFA in anni di esperienza operativa, aiuta il personale delle reti di vendita ad assumere un atteggiamento proattivo, a gestire e finalizzare efficacemente la relazione commerciale e ad assumere il ruolo di leader nella relazione con il cliente.

Il progetto incide sulla motivazione individuale e sulla gestione dell’ansia da prestazione legata al raggiungimento di specifici obiettivi, rafforzare le abilità relazionali e la capacità di negoziazione di ogni dipendente e/o collaboratore della rete commerciale.

Il progetto “Efficacia Realizzativa” è articolato su una serie di incontri in aula fisica, anche “in house”, e in attività di coaching on the job e prevede un continuo monitoraggio delle attività svolte attraverso la costruzione e condivisione di un Piano di Sviluppo individuale delle capacità personali di relazione, di comunicazione e di vendita legato a specifici obiettivi individuali di miglioramento.

I RISULTATI

Alla fine del percorso ogni partecipante sarà in grado di:

  • Migliorare i propri risultati di vendita (grazie ad una maggiore efficacia realizzativa)
  • Accrescere il proprio carico motivazionale nello svolgimento del proprio ruolo professionale
  • Sviluppare il ruolo con maggiore proattività e desiderio di riuscita, invertendo la tendenza a vivere le criticità come ostacoli, cercando di trasformarle in occasioni di successo
  • Riconoscere le “credenze” depotenzianti e sostituirle con “credenze” potenzianti
  • Perseguire gli obiettivi aziendali e di vendita trovando un punto di incontro tra gli obiettivi e potenzialità personali e gli obiettivi e le potenzialità dell’azienda
  • Sviluppare atteggiamenti mentali utili a operare all’interno del gruppo di lavoro
  • Cogliere i vantaggi degli eventuali sistemi di CRM nella gestione della relazione con il cliente e il loro impatto sull’organizzazione
  • Gestire il carico di lavoro ottimizzando le proprie energie
  • Prevenire, riconoscere e gestire le situazioni di stress.

ORGANIZZAZIONE DEL PERCORSO FORMATIVO

Il percorso prevede una fase di progettazione volta a definire il contesto iniziale (analisi as-is) e gli obiettivi da raggiungere (situazione to-be), nel corso della quale i contenuti del percorso sono allineati alla singola realtà aziendale.

Segue il percorso formativo in aula, con simulazioni, giochi di ruolo ed analisi di casi legati al contesto operativo. Le attività di coaching sono essenzialmente finalizzate a sostenere il personale nella realizzazione degli obiettivi quali/quantitativi.

 

VUOI SAPERNE DI PIU'? CONTATTACI
 

Your browser is out of date. It has security vulnerabilities and may not display all features on this site and other sites.

Please update your browser using one of modern browsers (Google Chrome, Opera, Firefox, IE 10).

X